HOME      CATALOGHI      CONTATTI      MOSTRA DEL NARCISO      LINKS

________________________________________________________________________

IL SENTIERO VERDE DEI BULBI

VISTO DA VICINO - UN GENERE ADATTO ALLA COLTIVAZIONE IN PIENA TERRA

AMARYLLIS

Il genere Amaryllis composto da due specie: Amaryllis belladonna e la rarissima Amaryllis paradisicola, entrambe originarie del Sudafrica. Il nome stato introdotto da Linneo, ma venne applicato sia alla specie A. belladonna che ad alcune Amaryllidaceae sudamericane del genere oggi chiamato Hippeastrum. Erroneamente il vecchio nome ancora frequentemente  usato per tali piante sudamericane. Infatti solo nel 1954 i botanici separarono definitivamente i due generi. La specie A. belladonna  viene coltivata estesamente in Italia ed volgarmente nota come 'Femmina nuda'. Incrociandola con altre piante affini si tenta di creare nuovi ibridi con inconsueti colori e nuove caratteristiche dei fiori e di altre parti delle piante. Per tali ibridi vengono correttamente usati nomi come xAmarygia, xAmarine, xAmarcrinum ecc., mentre nomi come xCrinodonna o xBrunsdonna sono incorretti.

al punto di osservazione panoramica                   per vedere l'intera pagina                         alla scelta della destinazione