FOTO NOME (specie  sottospecie  'Forma'  CULTIVAR)                    Descrizione

 

Lachenalia - specie, forme e cultivar

 

Nelle condizioni europee le lachenalie sono  adatte quasi esclusivamente alla coltivazione in contenitori. All'esterno possono sopravvivere solo in zone dove non si verifica mai una gelata. Infatti, queste piante sopportano bene anche temperature basse e fioriscono abbondantemente e molto a lungo  in pieno inverno, ma anche il più breve episodio di gelo causa la loro distruzione.  Le piante sono caratterizzate da foglie simili a quelle di succulente, frequentemente molto decorative per il verde intenso, macchie scure o la superficie ruvida dovuta a protuberanze (pustule). I fiori sono riuniti in racemi. Sono tubolari, riflessi verso il basso. Hanno sei tepali separati ma raccolti in due tubi concentrici di cui quello interno, costituito dai tre tepali interni, è più lungo di quello esterno. In alcune specie il bordo dei tubi è rivolto verso l'esterno a forma di campane. Frequentemente i fiori hanno dei colori tra il giallo e il rosso, ma esistono anche interessantissime specie, forme e cultivar con fiori bianchi e lilla. La fioritura avviene in pieno inverno e si protrae fino all'inizio della primavera. Durante tale periodo le piante hanno bisogno di abbondante acqua, ma devono trovarsi quasi completamente all'asciutto durante la tarda primavera e l'estate. Questo significa che vasi con lachenalie possono essere praticamente dimenticati e non annaffiati durante i mesi più caldi. Nel caso non fosse possibile assicurare la siccità del suolo in tale periodo, sarà necessario conservare i bulbi in torba quasi secca in un posto ben ventilato. I bulbi presentano frequentemente già dei getti in autunno. Vanno piantati alla profondità doppia della loro altezza in un suolo ricco ma perfettamente permeabile. La distanza tra i bulbi dovrebbe essere pari a due volte il loro diametro ("uno sì, due no"). Durante l'inverno e all'inizio della primavera conviene concimare frequentemente con un fertilizzante diluito a metà della dose consigliata. Le nuove cultivar di Lachenalia sono state selezionate per la robustezza e le dimensioni maggiori rispetto alle specie, le quali però danno una grande soddisfazione ai giardinieri amatoriali amanti anche di piante di piccola statura, essendo i loro steli fiorali generalmente non più lunghi di 15-18 cm.

 

                                                                  Verifica disponibilità nel catalogo CAT-IV    

_________________________________________________________________________________

 

all'indice                                                                       alla scelta della destinazione

_________________________________________________________________________

 

                                  INTRODUZIONE AL SENTIERO VERDE DEI BULBI                               

___________________________________________________________________________________________

 

                         HOME      CATALOGHI      CONTATTI      MOSTRA DEL NARCISO      LINKS