FOTO NOME (specie  sottospecie  'Forma'  CULTIVAR)                    Descrizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tecophilaea cyanocrocus  e le sue forme

 

Informazioni dettagliate su questa specie e le sue selezioni viene data altrove (vedi).

In commercio si trovano la specie e le cultivar LEICHTLINII e VIOLACEA, frutto di selezioni, nonché la cultivar STORM CLOUD, proveniente da coltivazioni miste. Queste piante discendono da cormi raccolti in natura alla fine del XIX o inizio del XX secolo. Si tratta dunque di materiali vegetali coltivati ormai da ca. 100 anni solo in vivai specializzati.

Nonostante si tratti di piante facili in coltivazione, praticamente con esigenze uguali ai crochi, la loro rarità ed il prezzo elevato dei cormi limitano in maniera determinante il loro uso per impianti in piena terra. A chi desidera poter vedere i colori inusuali di questo "croco sudamericano" conviene coltivarlo in vaso. La messa a dimora in piena terra dovrebbe essere riservata a chi mantiene un giardino roccioso con piante particolari e agli orti botanici.

 

                                                                      Verifica disponibilità nel catalogo CAT-IV

_________________________________________________________________________________

 

Tecophilaea violiflora

 

In natura la Tecophilaea violiflora è presente in Cile nelle zone costiere e nelle colline delle catene preandine, dove viene chiamata "viola a foglie larghe". Mentre la T. cyanocrocus è stata portata dall'uomo alla pressoché totale estinzione, questa seconda specie del genere Tecophilaea può essere ancora trovata, ma viene classificata come pianta in pericolo di estinzione. I cormi disponibili sul mercato provengono da collezioni specializzate in Europa.

I fiori della Tecophilaea violiflora hanno un diametro di circa un centimetro o poco più ed hanno generalmente un colore celeste-blu. Si conosce anche una forma a fiori bianchi. La coltivazione di questa specie non presenta difficoltà. I cormi vanno piantati in autunno in un suolo ben drenato alla profondità di almeno 5 cm. La fioritura avviene alla fine dell'inverno.

 

                                                                        Verifica disponibilità nel catalogo CAT-IV

_________________________________________________________________________________

 

Ulteriori informazioni sulle Tecophilaea possono essere trovate nelle schede tecniche del sito www.domus-bulborum.com.

 

 

_________________________________________________________________________

 

all'indice                                                                       alla scelta della destinazione

_________________________________________________________________________

 

                                  INTRODUZIONE AL SENTIERO VERDE DEI BULBI                               

___________________________________________________________________________________________

 

                         HOME      CATALOGHI      CONTATTI      MOSTRA DEL NARCISO      LINKS

___________________________________________________________________________________________